Ritorno al Paganesimo

Ritorno al Paganesimo ?paganesimo-cristianesimo
Stiamo percorrendo la via del post cristianesimo con un ritorno al paganesimo. Si risvegliano le storie pagane che si stanno rapidamente diffondendo in tutto il mondo anche se il nostro modello di vita ` contraddittorio allo stile pagano.
Non verso una consapevolezza scientifica, oggi si vuole rendere la consapevolezza che il cosmo nasce dal divino per mezzo di vari dei, le maree, le stagioni, le fasi lunari e così via, si stanno attribuendo al lavoro di più dei, come da paganesimo,un mondo affascinante ed anche pauroso, un mondo vivo con intelligenza propria dominata da molte entità.
l Paganesimo non ha avuto insegnamenti morali espliciti,aveva una morale implicita.. Certamente non aveva insegnamenti contro la schiavitù, tra cui la schiavitù sessuale, o contro l’adulterio, l’oppressione, la povertà, o qualsiasi altra cosa, se è per questo. Questo non vuol dire che il paganesimo era immorale, o che i pagani erano più immorali di qualsiasi altro tipo di persona. Era solo che la gente vedeva la religione e la morale come due cose completamente separate. Certamente Odino non celebrava matrimoni di esseri dello stesso sesso, oggi si.
La visione del mondo pagana del cosmo come una totalità governato dal destino. Gli dei così come le persone erano governate dal fato. Tutto era ordinato in una gerarchia, dal più alto più bassi, con gli dei in alto, gli uomini da qualche parte nel mezzo, al di sotto i bambini e le donne e gli schiavi, e al di sotto ancora il resto del mondo naturale, ma tutti governati dallo stesso sistema. E il destino governato da una economia del sacrificio,l’intero cosmo era una catena di sacrificio. Gli dei erano come dei mafiosi cosmici – una parvenza di ordine, una tregua dalle potenze del destino,un pizzo cosmico. Nel mondo antico, la religione era la ricerca della politica con altri mezzi. Ogni ufficio di Stato era anche un ufficio religioso, e ogni città era protetta dalla sua divinità, ed è per questo che sacrilegio e bestemmia erano reati capitali – offendendo il patrono divino, si poteva portare rovina a tutta la città questo è stato il senso del capro espiatorio. Ogni mito pagano si basa su un capro espiatorio – una persona che ha commesso un sacrilegio provoca disordine e ordine ristabilito solo quando il capro espiatorio viene ucciso. Edipo, re di Tebe, ha ucciso il padre e dormito con sua madre. Una piaga scende quindi su Tebe, ma una volta che Edipo strappa gli occhi fuori e foglie, la peste si attenua. Naturalmente, nella vita reale, il capro espiatorio non è quasi mai la vera causa del disturbo. Ma riconoscere questo metterebbe a rischio l’ordine sociale, e questo è ciò; che il paganesimo non sopporta,i criminali, infatti, nell’antica Roma, erano offerti come sacrifici  umani agli dei.
Lo studioso francese René Girard ha sottolineato come nel mito non pagano, la Bibbia, si trovava questa logica del capro espiatorio sulla sua fine. Mentre il mito di Edipo ci dice che Edipo era colpevole ed è nella storia biblica Giuseppe, ingiustamente accusato di un altro reato sessuale – stuprò la moglie del faraone – le piaghe cessarono solo quando Giuseppe fu riconosciuto come innocente. Questa narrazione anti-capro espiatorio, naturalmente, raggiunge il suo apice nella figura di Gesù, che è capro espiatorio di ogni autorità legittima, politica e religiosa, ma rivendicato da Dio attraverso la sua Risurrezione.
Questo è il motivo per cui il paganesimo e il cristianesimo in definitiva erano incompatibili, e in ultima analisi, solo uno potrebbe sopravvivere. Se la logica del capro espiatorio è sbagliata, allora il paganesimo è impossibile. Quindi, è possibile un ritorno al paganesimo?

Si potrebbe sostenere che il movimento di maggior successo di rinascita pagana nel 20 ° secolo è stato il nazionalsocialismo. Infatti, mentre i nazisti cercarono inizialmente di cooptare il cristianesimo, il loro obiettivo era quello di eliminarlo in favore di un paganesimo tedesco reinventato.

Papa Wojtyla, santo o…

Precedente NASA: Gli Alieni Esistono Successivo Medjugorie: Demone o Madonna?