BILL GATES E LA SUA GAVI LANCIANO IL “TIMBRO DI FIDUCIA AI-POWER” COMBINANDO VACCINO E UN’IDENTITA’ BIOMETRICA DIGITALE NELL’AFRICA OCCIDENTALE INSIEME A MASTERCARD

Spread the love

COVID 19=CERTIFICATE OF VIRTUAL IDENTITY A.I. CO-V-ID- 1=A. 9=I.

Le funzionalità di identità digitale di Trust Stamp sono ora integrate con la soluzione Wellness Pass di Mastercard, che la lancerà in collaborazione con Gavi in Africa occidentale. Fornire identità senza rivelare alcuna informazione al riguardo è l’idea alla base dell’approccio a conoscenza zero di Trust Stamp alla verifica dell’identità online, secondo un profilo di Mastercard.

Una piattaforma di identità digitale biometrica che “si evolve proprio come ti evolvi” è destinata ad essere introdotta in “comunità remote a basso reddito” in Africa occidentale grazie a una partnership pubblico-privata tra l’alleanza con il vaccino GAVI sostenuta da Bill Gates, MasterCard e la Società di autenticazione dell’identità basata sull’intelligenza artificiale, Trust Stamp.
Vi avvertivamo giorno e notte da marzo che stava arrivando, ora è qui, la prima iterazione del capolavoro dei sogni della febbre di Bill Gates su un vaccino legato all’identificazione digitale. Sotto lo stendardo della sua GAVI Vaccine Alliance e attraverso una partnership con MasterCard, l’intelligenza artificiale viene utilizzata da una società chiamata TrustStamp che “crea identità tokenizzate da qualsiasi modalità biometrica, o altri dati di identità, da qualsiasi fonte”. Naturalmente, Bill Gates sta lanciando questo in Africa, dove i suoi acquistati e pagati per le credenziali dell’OMS gli danno una porta aperta per usare il popolo africano come cavie. Benvenuti in Fase 1, in poco meno di 4 mesi dalla data in cui vi abbiamo detto che sarebbe stata “in arrivo”.

“E se qualcuno si rifiuta di approvare o immettere questo nuovo sistema di controllo della ‘personalità giuridica’, sicuramente sarà interdetto con il rischio di perdere il posto di lavoro, di non ottenere un nuovo conto bancario, una carta di credito,  beneficiare di un mutuo, oppure di non ricevere più alcuna forma di pagamento dal governo. Chiunque si rifiuti di avere il nuovo ‘ID universale’ sarà disprezzato della società”, così ha dichiarato Michael Snyder in un suo articolo pubblicato su The economic collapse.

“Quello che l’élite vuole è assicurarsi che tutti siano ‘nel sistema’, ed è un sistema in cui potranno controllare e manipolare per i propri luridi e loschi scopi”: questo è uno dei motivi per cui il sistema di potere del NWO vuole lentamente ma inesorabilmente scoraggiare l’uso della moneta contante in tutto il mondo.

“E fa sì che tutti, sia piccoli che grandi, ricchi e poveri, liberi e obbligati, ricevano un marchio nella loro mano destra o nella loro fronte: E che nessun uomo possa comprare o vendere, salvo chi avesse il marchio, o il nome della bestia o il numero del suo nome. Ecco la saggezza. Colui che ha comprensione conta il numero della bestia, poiché è il numero di un uomo; e il suo numero è di seicentotre e sei ”. Apocalisse 13: 16-18

Bill Gates ha creato la GAVI Vaccine Alliance nel 2000, ha creato la ID2020 Alliance a maggio 2016, e la MasterCard, la società che ha promesso di “prendere il mondo senza contanti” ha creato il “Digital Wellness Pass” nel 2018, e poco dopo ha iniziato a finanziare una società di identificazione biometrica AI chiamata TrustStamp.  Tutte queste forze hanno turbinato insieme per un po ‘di tempo, ma ci è voluta l’isteria fabbricata che circonda il vero virus COVID-19 per riunire tutto. Ora Bill Gates e la compagnia hanno fatto progressi fino al punto in cui hanno un modello funzionante che combina un vaccino con l’identificazione digitale biometrica, e sta per essere lanciato in Africa occidentale proprio ora. Dopo l’Africa sarà lanciato in Europa, Asia e poi negli Stati Uniti. Puoi aspettarti che arrivi tra la fine del 2020 e i primi mesi del 2021. Sei pronto per quello che verrà dopo?

L’Africa diventerà un banco di prova per il sistema di registrazione e pagamento dei vaccini “Trust Stamp” Il programma, lanciato per la prima volta alla fine del 2018, vedrà la piattaforma di identità digitale di Trust Stamp integrata nel GAVI-Mastercard “Wellness Pass”, un sistema di registrazione e identità delle vaccinazioni digitali collegato anche al click-to di Mastercard sistema di gioco basato sulla sua tecnologia di intelligenza artificiale e machine learning chiamata NuData. Mastercard, oltre a professare il suo impegno nella promozione della “conservazione centralizzata delle registrazioni dell’immunizzazione infantile”, si definisce anche leader nel “World Beyond Cash” e la sua partnership con GAVI segna un nuovo approccio verso il collegamento di un sistema di identità digitale biometrica, la vaccinazione record e un sistema di pagamento in un’unica piattaforma coesiva. Lo sforzo, sin dal suo lancio circa due anni fa, è stato finanziato con $ 3,8 milioni in fondi donatori GAVI oltre a una donazione corrispondente dello stesso importo da parte della Bill e Melinda Gates Foundation. All’inizio di giugno, GAVI ha riferito che il programma Wellness Pass di Mastercard sarebbe stato adattato in risposta alla pandemia di coronavirus (COVID-19). Circa un mese dopo, Mastercard ha annunciato che la piattaforma di identità biometrica di Trust Stamp sarebbe stata integrata in Wellness Pass in quanto il sistema di Trust Stamp è in grado di fornire identità biometrica in aree del mondo prive di accesso a Internet o connettività cellulare e inoltre non richiede la conoscenza della persona giuridica nome o identità per funzionare. Il programma benessere che coinvolge GAVI, Mastercard e Trust Stamp sarà presto lanciato in Africa occidentale e sarà abbinato a un programma di vaccinazione Covid-19 quando un vaccino sarà disponibile.

L’opposizione a progetti simili in Africa spesso ruota attorno ai costi che li circondano, come il sistema di gestione degli elettori biometrici che la Commissione elettorale del Ghana ha cercato di attuare prima delle elezioni generali del 2020 di dicembre. Bright Simons, vicepresidente onorario del think tank della politica IMANI, ha messo in dubbio la “dotazione di bilancio” per il nuovo sistema, sostenendo che la “registrazione superflua di 17 milioni di persone di nuovo” rappresenta milioni di dollari “spazzati via per motivi che nessuno può spiegare in questo paese “.

Mascherare ulteriori motivi
Il sistema di identità biometrica del Trust Stamp, finanziato in gran parte dal massiccio investimento di Mastercard in azienda a febbraio, utilizza una tecnologia che chiama Evergreen Hash che crea una “maschera 3D” generata dall’intelligenza artificiale basata su una singola foto del viso, del palmo o dell’impronta digitale di una persona. Una volta creata questa “maschera”, gran parte dei dati originali viene eliminata e le chiavi di crittografia vengono create al posto del nome di una persona o di altri identificatori più tradizionali.

“SOLO UNA PICCOLA PERCENTUALE DEI DATI CHE ESISTONO ORIGINALMENTE È NELL’HASH”, DICHIARA IL CEO DI TRUST STAMP, GARETH GENNER. “E’ SICURO PER LA MEMORIZZAZIONE PERCHÉ NON PUO ‘ESSERE UTILIZZATO PER IDENTIFICARSI DIRETTAMENTE. Nessuno ti riconoscerebbe in questo enorme miscuglio di numeri. ” IL RISULTATO, SECONDO GENNER, È UN SISTEMA “INFORMAZIONI IRREVERSIBILI NON IDENTIFICABILI ALL’INTERNO” CHE “PROTEGGE LA PRIVACY, RIDUCE IL POTENZIALE PER L’USO E CONSENTE UNA INCLUSIONE EFFICACE QUANDO NON ESISTONO ALTRE FORME DI MEMORIZZAZIONE LEGALE.”

Gli algoritmi AI di Trust Stamp sono in grado di determinare con precisione se hash diversi appartengono allo stesso individuo, il che significa che “l’hash si evolve nel tempo proprio mentre si evolve”, ha detto Genner. Non è chiaro quanto l’iniziativa Wellness Pass sia motivata da problemi di salute pubblica rispetto a considerazioni di libero mercato. In effetti, l’alleanza GAVI, in gran parte finanziata da Bill e Melinda Gates e Rockefeller Foundations, così come i governi alleati e l’industria dei vaccini, si occupa principalmente di migliorare “la salute dei mercati dei vaccini e di altri prodotti di immunizzazione”, piuttosto che la salute di individui, secondo il proprio sito Web. Allo stesso modo, la partnership GAVI di Mastercard è direttamente collegata al suo impegno “World Beyond Cash”, che rafforza principalmente il suo modello di business che da tempo è dipeso da una riduzione dell’uso di denaro fisico.

Tirannia a doppio uso
Trust Stamp condivide anche questa visione focalizzata sul mercato per il suo sistema di identità digitale poiché la società ha dichiarato che sta cercando nuove opzioni di commercializzazione per la sua tecnologia Evergreen Hash, in particolare con i sistemi carcerari. I colloqui con i sistemi penitenziari privati ​​e pubblici hanno rivelato un interesse nel loro utilizzo della tecnologia Trust Stamp per fornire l’identificazione agli individui in libertà vigilata “senza farli pagare per costosi braccialetti alla caviglia che monitorano ogni loro movimento”, poiché la piattaforma Trust Stamp avrebbe apparentemente lo stesso funzione ma in modo “senza contatto” e meno costoso.                                   Ad esempio, il software di tracciamento dei contatti originariamente introdotto come parte della risposta COVID-19 è stato da allora utilizzato dai dipartimenti di polizia negli Stati Uniti per rintracciare i manifestanti durante i recenti attacchi di proteste e disordini civili nel paese. Allo stesso modo, una controversa società tecnologica israeliana attualmente in uso nel Rhode Island offre analisi predittive basate sull’intelligenza artificiale per identificare i probabili hotspot COVID-19 futuri e gli individui che potrebbero contrarre COVID-19 in futuro, offrendo al contempo ai governi la possibilità di prevedere posizioni future di e partecipanti a rivolte e disordini civili. La cosa forse più allarmante di questa nuova iniziativa “Wellness Pass” è che collega queste soluzioni digitali di “doppio uso” a soluzioni di pagamento senza contanti che potrebbero presto diventare obbligate poiché qualsiasi metodo di pagamento, oltre che senza contatto, senza contanti, è stato trattato come potenziale modalità di contagio da parte di gruppi allineati alla GAVI come l’Organizzazione mondiale della sanità.

Precedente Soros investe per addestrare i Black Lives Matter come "agenti di sicurezza pubblica" Successivo Allarme pedofilia in Colombia: gli inglesi donano 840 mila dollari a Cali per prevenirla