Trump approva un importo settimanale di $ 400 in indennità di disoccupazione estese

Il presidente Donald Trump l’8 agosto ha annunciato di aver firmato un ordine esecutivo per fornire $ 400 in sussidi di disoccupazione extra per gli americani qualificati. Questo è meno dei $ 600 che le persone hanno ricevuto dal primo colpo di pandemia, benefici che sono scaduti di recente.

Il presidente ha chiarito in una conferenza stampa sabato che credeva che l’importo maggiore di $ 600 offrisse alle persone un incentivo eccessivo a non lavorare.

“Sto intraprendendo azioni per fornire $ 400 aggiuntivi o extra a settimana e maggiori vantaggi, $ 400. È generoso, ma vogliamo prenderci cura della nostra gente “

ha detto Trump l’8 agosto, aggiungendo che il governo federale pagherà il 75%. Il Washington Post ha riferito che gli ordini apportano “cambiamenti radicali alla politica fiscale e di spesa, firmando azioni esecutive che sfidano i confini del potere che separano la Casa Bianca e il Campidoglio”.

Anche alcuni membri della stessa amministrazione di Trump non pensavano che fosse legalmente possibile. Larry Kudlow, il direttore del Consiglio economico nazionale della Casa Bianca, ha detto all’inizio della settimana sull’ estendere i sussidi di disoccupazione: “Non credo che si possa fare a livello amministrativo. Penso che ciò richieda un atto del Congresso “.

“Il presidente non può creare nuova moneta con un ordine esecutivo. Questi EO mostrano semplicemente i limiti dell’autorità legale del presidente “, ha detto Jack Smalligan, un senior policy fellow presso l’Urban Institute, a The Post.

Un giornalista ha chiesto a Trump se i governatori di uno stato avessero accettato di pagare il restante 25%. “Se non lo fanno, non lo fanno. Questo sarà il loro problema. Non credo che la loro gente ne sarà troppo felice. Hanno i soldi. Gli stati hanno i soldi. È seduto lì “, ha detto. Ha aggiunto che spera che il Congresso torni a negoziare di più. Ha detto che credeva che sarebbe “andato molto rapidamente attraverso i tribunali”. Ha detto che se c’è una causa contro gli ordini esecutivi “è qualcuno che non vuole che la gente ottenga soldi”, accusando i Democratici di essere ostruzionisti.

Trump ha anche detto che sospenderà alcuni pagamenti di prestiti studenteschi fino alla fine dell’anno, proteggerà gli affittuari dallo sfratto e differirà le tasse sui salari per gli americani che guadagnano meno di $ 100.000, anche fino alla fine del 2020. In tutto, ha firmato quattro ordini esecutivi.

Precedente A Beirut, 7 mila persone sono scese in piazza chiedendo le dimissioni del governo Successivo Togo, Africa occidentale Vieta il glifosato