La sfida di svapo di TikTok allerta gli esperti di salute

Spread the love

Gli esperti di salute sono preoccupati per i prodotti di svapo destinati agli adolescenti sui social media, preoccupati che possa portare a un picco di utilizzo.

Le sfide dello svapo sono di tendenza su TikTok , incoraggiando i giovani a creare forme come “fantasmi” e anelli con il fumo del dispositivo, con molti che dicono che il “trucco” è respirare più vapore.

Sebbene lo svapo sia stato spesso visto come l’alternativa “più sana” al fumo in passato, gli esperti medici avvertono che è tutt’altro.

I vapori possono contenere agenti cancerogeni, tossine, metalli pesanti e particelle molto fini che possono causare effetti negativi sulla salute, portando gli operatori sanitari a temere che le tendenze attuali possano avere effetti devastanti a lungo termine sui giovani e alla fine portare alla dipendenza da nicotina.

Gli esperti avvertono delle conseguenze a lungo termine dello svapo

“L’adolescenza è un periodo critico per lo sviluppo del cervello e l’esposizione alla nicotina può avere conseguenze sulla salute a lungo termine, con un impatto sulla memoria, sull’attenzione e sull’apprendimento”. Il portavoce del NSW Health Mark Douglass ha dichiarato in un’intervista a Yahoo News Australia.

“L’uso della sigaretta elettronica espone anche i giovani al particolato, che aumenta il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e respiratorie, ed è stato collegato a lesioni polmonari e irritazione della bocca e della gola”.

L’indagine sulla salute della popolazione del NSW del 2020 ha rilevato che il 2% degli adulti del NSW di età superiore ai 16 anni usava sigarette elettroniche. Il sondaggio ha rilevato che nel periodo 2019-2020 i maggiori utilizzatori di sigarette elettroniche erano i giovani di età compresa tra i 16 e i 24 anni.

Cos’è un vaporizzatore?

Uno svapo o una sigaretta elettronica è un dispositivo a batteria che simula il fumo di una sigaretta.

Il dispositivo riscalda una soluzione liquida, solitamente contenente nicotina, trasformandola in vapore. Gli utenti inalano il vapore piuttosto che il fumo di tabacco che normalmente farebbero in una sigaretta, portando le persone a credere che lo “svapo” sia un’alternativa più sana al fumo.

Tuttavia, la ricerca internazionale indica che i giovani che usano le sigarette elettroniche potrebbero avere maggiori probabilità di continuare a usare normali sigarette di tabacco.

OMS: Sigarette elettroniche “senza dubbio” dannose

Precedente La Francia sta inviando la "sorella minore" della Statua della Libertà agli Stati Uniti Successivo Khashoggi contro 50.000 bambini yemeniti massacrati