I SOSTENITORI di HILARY JAY-Z E BEYONCE SONO MEMBRI DEL CULTO SATANICO “OTO” DI ALEISTER CROWLEY

Spread the love

Altre celebrità legate a OTO includono il rapper Jay-Z, che ha ripetutamente rubato immagini e citazioni dal lavoro di Crowley. Indipendentemente dal fatto che indossi una maglietta decorata con “Fai ciò che vuoi” o che assumi Rihanna per tenere in alto una torcia fiammeggiante nei suoi video musicali (un riferimento agli Illuminati, una società segreta fuorilegge il cui nome presumibilmente deriva da Lucifero, o “portatore di luce” ), ha dato alla setta un’inestimabile pubblicità.

Aleister Crowley, che nacque in una famiglia britannica di classe superiore nel 1875, si definì “la Grande Bestia 666”. Era un occultista imperturbabile che, prima della sua morte nel 1947, si crogiolava nella sua infamia come “l’uomo più malvagio del mondo”.
La sua forma di culto comprendeva rituali sessuali sadomaso con uomini e donne, incantesimi che, secondo lui, potevano suscitare divinità malvagie e l’uso di droghe pesanti, tra cui oppio, cocaina, eroina e mescalina.

“E si ritirò da loro circa il getto di una pietra, e si inginocchiò, e pregò, dicendo: Padre, se vuoi, rimuovi questo calice da me: tuttavia non sia fatta la mia volontà, ma la tua”. Luca 22: 41,42 (KJV)

Il motto di Crowley – perpetuato da OTO (Ordo Templi Orientis), – era “fai quello che vuoi”. Ed è questo approccio individualistico che ha portato a un fascino duraturo tra artisti e celebrità. Jimmy Page dei Led Zeppelin, ad esempio, prendeva regolarmente parte a rituali magici occulti ed era così incuriosito da Crowley che acquistò la sua ex casa, Boleskine House, sulle rive del Loch Ness in Scozia. E ora ci sono logge OTO sparse per il paese, che praticano gli stessi rituali cerimoniali e diffondono la parola di Crowley.

Jay-Z e Beyonce stanno aprendo la strada


Altre celebrità legate a OTO includono il rapper Jay-Z, che ha ripetutamente rubato immagini e citazioni dal lavoro di Crowley. Indipendentemente dal fatto che indossi una maglietta decorata con “Fai ciò che vuoi” o che assumi Rihanna per tenere in alto una torcia fiammeggiante nei suoi video musicali (un riferimento agli Illuminati, una società segreta fuorilegge il cui nome presumibilmente deriva da Lucifero, o “portatore di luce” ), ha dato alla setta un’inestimabile pubblicità.

SOURCE

Precedente Togo, Africa occidentale Vieta il glifosato Successivo IL NUOVO ORDINE MONDIALE HA CREATO LA SUA PRIMA CITTA' AD ASTANA, KAZAKISTAN