Donald Trump chiede il boicottaggio dei pneumatici Goodyear

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha chiesto il boicottaggio di Goodyear Tire & Rubber Co (GT.O), accusando l’azienda con sede in Ohio di “fare politica” vietando ai lavoratori di indossare i cappellini “Make America Great Again” preferiti dai suoi sostenitori. Il presidente repubblicano, che sta cercando un secondo mandato, ha detto ai giornalisti che cambierebbe i pneumatici Goodyear sulla sua limousine presidenziale se ci fosse un’alternativa.

“Non comprare GOODYEAR TIRES – Ha su Twitter, riferendosi al suo slogan “Make America Great Again” spesso blasonato sui cappellini da baseball. “Non sono contento di Goodyear perché quello che stanno facendo è fare politica”, ha detto Trump in un briefing alla Casa Bianca. Ha detto che era “vergognoso” che la società impedisse ai dipendenti di indossare abiti a sostegno del movimento “Blue Lives Matter” che sostiene le forze dell’ordine, consentendo al contempo il supporto per altre cause che ha descritto come “marxiste” in natura. Il suo addetto stampa, Kayleigh McEnany, ha detto ai giornalisti che il sostegno agli agenti di polizia era una questione di equità tanto quanto il movimento “Black Lives Matter”, citando il targeting di agenti di polizia nelle città di tutto il paese.

Goodyear replica:

“Per essere chiari sulla nostra politica aziendale di lunga data, Goodyear ha tolleranza zero per qualsiasi forma di molestia o discriminazion, chiediamo ai dipendenti di evitare “espressioni sul posto di lavoro a sostegno di campagne politiche per qualsiasi candidato o partito politico, nonché forme simili di difesa che esulano dall’ambito della giustizia razziale e questioni di uguaglianza”.

Mercoledì, le azioni di Goodyear sono diminuite del 6% dopo il tweet del presidente, ma in seguito hanno ridotto alcune delle perdite per chiudere il commercio al ribasso del 2,4% a $ 9,50, con un volume quattro volte superiore alla media mobile di 10 giorni.

 

All’inizio del 2016, prima di vincere le ultime elezioni, Trump ha chiesto il boicottaggio dei prodotti Apple fino a quando il gigante della tecnologia non ha acconsentito alle richieste del governo degli Stati Uniti di sbloccare il cellulare di uno degli assassini in un attacco in California.

Precedente Kim Jong Un confisca i cani domestici: possono possederli solo i borghesi Successivo L'UE pronta al dialogo con la Bielorussia