Bill Gates afferma che dovremmo prepararci per la prossima pandemia: “Questa volta otterrà più attenzione”

Bill e Melinda Gates hanno recentemente rilasciato un’intervista con la Camera di commercio degli Stati Uniti. Nell’intervista, Bill ha affermato, con un sorriso, che l’umanità dovrebbe prepararsi alla prossima pandemia “che questa volta attirerà l’attenzione”. Gates ha apparentemente “predetto” questa pandemia in un famoso discorso su “TED”. In quel discorso ha anche fatto la seguente dichiarazione:

Alla fine quello che dovremo avere sono i certificati di chi è una persona guarita, che è una persona vaccinata […] Perché non vuoi che le persone si spostino in tutto il mondo dove avrai alcuni paesi che non lo avranno sotto controllo, purtroppo. Non vuoi bloccare completamente la possibilità per le persone di andare lì, tornare e muoversi. Quindi alla fine ci sarà questa prova dell’immunità digitale che aiuterà a facilitare la riapertura globale “.

Prima di questo, Gates è stato citato dicendo che le cose “non torneranno alla normalità fino a quando non uscirà un vaccino”. Ciò ha provocato centinaia di migliaia di commenti negativi sull’ Instagram di Gates.

Bill Gates e la sua influenza all’interno delle principali organizzazioni, come l’OMS, sono preoccupanti. È il loro più grande finanziatore e se ciò che abbiamo già visto riguardo ai documenti di Wikileaks che mostrano una grande influenza sulla politica dell’OMS da parte delle grandi aziende farmaceutiche, che tipo di “attrazione” ha Gates?

Ciò che ha sollevato anche alcune preoccupazioni tra molte persone sembra essere il fatto che le piattaforme dei social media hanno censurato l’opinione, la ricerca e le interviste con molti scienziati famosi che hanno messo in dubbio la posizione ufficiale assunta dall’OMS. YouTube e Facebook lo hanno fatto su larga scala. Certo, ci sono molte false notizie là fuori, ma quando si arriva al punto di mettere a tacere medici e scienziati dal condividere le loro scoperte, sembra abbastanza autoritario / totalitario. La corruzione imperversa in questo mondo e le informazioni che suggeriscono che le persone potenti hanno la mano nel creare / influenzare un problema allo scopo di proporre una soluzione hanno ancora più persone che fanno domande. Sempre più persone, compresi scienziati all’interno delle agenzie sanitarie del governo, indicano “interessi canaglia” quando si tratta di scienza e processo decisionale. Questo argomento da solo quando si tratta di Bill Gates è piuttosto ampio, richiede molte ricerche e fa emergere comportamenti discutibili.

Vogliamo davvero continuare a ricevere consigli e istruzioni da persone che non sembrano avere in mente i nostri migliori interessi? Dovremmo continuare a fare affidamento su di essi per informazioni o dovremmo iniziare a esaminare le cose di più per noi stessi?

Molte persone stanno sperimentando un cambiamento nella percezione rispetto a ciò che è e ciò che sta accadendo sul nostro pianeta da molto tempo.

Gli esseri umani hanno un potenziale illimitato e possono cambiare il gioco in qualsiasi momento.

Wikileaks evidenzia l’influenza che “Big Pharma” ha sull’Organizzazione mondiale della sanità

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha recentemente fatto notizia, e questo è dovuto al fatto che il mondo ha a che fare con COVID-19. È anche in gran parte dovuto al fatto che il presidente Donald Trump ha recentemente sospeso tutti i finanziamenti all’OMS dagli Stati Uniti. Ha accusato l’organizzazione di “grave cattiva gestione e copertura della diffusione del coronavirus”. Ciò implica,  che stavano coprendo lo spread in base al fatto che loro (l’OMS) avrebbero in qualche modo tratto profitto, finanziariamente e politicamente dalla pandemia.

Wikileaks ha pubblicato di recente sull’OMS sui propri account sui social media, e lo ha fatto sotto forma di documenti confidenziali rilasciati quasi un decennio fa evidenziando l’influenza che le grandi aziende farmaceutiche hanno sull’OMS. La raccolta di documenti mostra l’influenza di “Big Pharma” sulle decisioni politiche dell’OMS, l’organismo delle Nazioni Unite che tutela la salute pubblica. Questi documenti riservati sono stati ottenuti dall’industria farmaceutica prima del loro rilascio pubblico agli stati membri dell’OMS. Il documento mostra anche che il gruppo di esperti dell’OMS ha reagito in modo molto attivo alle pressioni dell’industria – un risultato che i gruppi di salute pubblica avevano temuto dall’inizio del 2009, quando il gruppo di esperti hanno incontrato l’industria, ma si è rifiutato di incontrare gruppi di sanità pubblica noti per essere critici del settore . Il pubblico probabile per questi documenti comprende paesi, responsabili delle politiche di sanità pubblica, società civile, industria, università, media, pazienti e pubblico in generale.

Quando si tratta degli Stati Uniti in generale, Robert F Kennedy Jr, un uomo che ha lavorato molto in quest’area per tutta la sua vita, spiega:

“Le aziende farmaceutiche sono state in grado di acquistare congressi. Sono la più grande entità di lobbying a Washington DC. Hanno più lobbisti a Washington DC di quanti siano i membri del Congresso e dei senatori messi insieme. Danno due volte al congresso qual è la prossima più grande entità di lobbying, che è il petrolio e il gas … Immagina il potere che esercitano su repubblicani e democratici. Li hanno catturati (le nostre agenzie di regolamentazione) e li hanno trasformati in marionette da calzino. Hanno compromesso la stampa … e distruggono le pubblicazioni che pubblicano la vera scienza “

Precedente L'Iran imprigiona i cristiani, poi mette in mostra il libro sull'islamofobia degli Stati Uniti Successivo DOCUMENTO CIA RIVELA UNO STUDIO CON PROVE SOSTANZIALI DI UN UNIVERSO OLOGRAFICO