La Cina multa i giganti della tecnologia per la distribuzione di contenuti sessualmente allusivi con minorenni

Spread the love

I giganti della tecnologia cinese tra cui Taobao di Alibaba, Tencent QQ, il sito di social media Weibo, la piattaforma di video brevi Kuaishou e la piattaforma di shopping online cinese Little Red Book, sono stati multati per la distribuzione di contenuti che sfruttano i minori sulle loro piattaforme, l’amministrazione del Cyberspazio della Cina (CAC) ha detto in una dichiarazione mercoledì.

Il regolatore cinese di Internet ha affermato che le società sono state multate per la distribuzione di pacchetti di adesivi “pornografia soft” con minori e video di bambini minorenni che si comportano in modo sessualmente allusivo. Alle società è stato anche ordinato di pulire i propri siti dai contenuti correlati.

Tencent, Alibaba e Little Red Book non hanno risposto immediatamente alle domande di Insider.

Le multe facevano parte della più ampia repressione cinese sulla regolamentazione di Internet per i giovani, con il CAC che affermava di voler “creare un ambiente online sano per i minori”.




Nell’ambito della campagna “Ripulitura estiva di Internet per i minori”, il CAC ha emesso un divieto generale per i giovani sotto i 16 anni di apparire in livestream, che sono diventati un modo estremamente popolare per i siti di e-commerce cinesi per vendere beni.




La dichiarazione non ha specificato in che modo l’agenzia imporrà il divieto, che probabilmente sarebbe lasciato alle aziende per conformarsi.

Il regolatore di Internet ha affermato che la mossa ha lo scopo di impedire ai giovani di “adorare il denaro” e vendere “piacere stravagante”. Il CAC si è anche impegnato a ripulire i video e le animazioni contenenti violenza.

Siti di e-commerce popolari in Cina, come Taobao e Little Red Book, sono stati presi di mira dal pubblico e dai media statali negli ultimi mesi per l’uso di foto e video sessualmente allusivi di minori per vendere oggetti, ha riferito AP.

 


































Precedente Elite globali: nel mondo post-Covid, i contanti sono spazzatura Successivo 6 abitudini tossiche che bloccano la Felicita