Il giudice comanda agli avvocati di Virginia Giuffre di “distruggere” i file di Epstein

Spread the love

Gli avvocati di Virginia Giuffre, che hanno accusato pubblicamente Jeffrey Epstein di traffico di sesso, devono distruggere i file che hanno ottenuto su Epstein dopo una sentenza di mercoledì da un giudice federale.

Epstein è stato arrestato a luglio 2019 con l’accusa di traffico e cospirazione per aver praticato il traffico. Presumibilmente, Epstein ha procurato alle donne rapporti sessuali con individui di alto profilo, come il principe Andrew. Le informazioni su Epstein, raccolte da una causa civile del 2015 intentata contro Epstein da Giuffre, contenevano presumibilmente i nomi delle persone con cui Epstein aveva condotto affari.

L’anziana giudice distrettuale degli Stati Uniti, Loretta Preska, ha dichiarato mercoledì che gli avvocati di Giuffre erano entrati in possesso impropriamente dei documenti, rilevando che l’ordine di protezione poteva essere eseguito solo durante il procedimento civile che era già stato risolto. Preska ha scritto che tutti i materiali nei file “devono essere distrutti”.

Precedente Elenco delle 269 aziende che supportano ANTIFA, Black Lives Matter Successivo LA MANIPOLAZIONE DELLA MENTE ATTRAVERSO LE ONDE CEREBRALI - 1a Parte