Floyd: Spunta il video della bodycam del poliziotto. Diventa improvvisamente pelato.

Spunta fuori un nuovo video dell’arresto di Gerge Floyd, una ripresa dalla bodycam di uno dei poliziotti che lo arrestò.

Floyd appena arrestato ha i capelli rasati, poi improvvisamente non li ha più.. 

“Per favore, non sto cercando di scappare, Non sono un cattivo ragazzo, amico. Non sono un cattivo ragazzo. “, condannato per ben 5 volte a una pena detentiva e che nel 2007 aveva fatto irruzione nella casa di una donna incinta e l’aveva minacciata puntandole la pistola sulla pancia. Il giorno della sua morte Floyd era strafatto di fentanyl e metanfetamine.

Floyd è a terra dopo aver rifiutato di salire sul sedile posteriore. Alla fine del video, Floyd inizia a dire agli ufficiali “Non riesco a respirare, non riesco a respirare”.  L’attuale caso di omicidio contro ex poliziotti Thomas Lane, Alex Kueng, Derek Chauvin e Tou Thao è in corso. Questo filmato viene utilizzato come prova nel caso. Il video qui sotto mostra l’intero incidente. Lo spettatore deve essere avvisato che alcuni di questi filmati potrebbero essere inquietanti.

Precedente BLM UK difendono i Palestinesi Successivo Avanza la minaccia dell’Islam, strumento di invasione dell’Europa