la Tavola Smeraldina di Ermete Trismegisto

la Tavola Smeraldina di Ermete Trismegisto

Le dottrine mistiche della sapienza eterna nascono tutte dall’antico egitto.  era solo uno,  visse 300 anni e quando morì divenne Dio Thot, Il Maestro dei Maestri, il padre della scienza occulta,della magia inventore della scrittura, fondatore della alchimia e dell astrologia, ripreso dai greci come Ermete, gli egzi come trismegisto, come tre volte grande perché era grandissimo filosofo, grandissimo sacerdote e grandissimo re;e lo era effettivamente in una epoca in cui i ruoli potevano coincidere. Egli era “Hermes Triplex”, re, filosofo e profeta., ermetico come la segretezza dei suoi seguaci nel divulgare la saggezza. Latte ai bimbi, carne agli uomini forti.

Kibarun, è il nome a cui il maestro Asclepio mise alle sue trascrizioni dell’ermetismo. L alchimia ermetica volge al piano mentale, solo ad esso, la trasmutazione dal metallo all’oro è un’allegoria. SI invita a riflettere sul pensiero della verità.

I fondamenti furono tramandati dal maestro Asclepio,

In un lavoro attribuito ad Alberto Magno, ci viene detto che Alessandro Magno trovò la tomba di Hermes in una grotta nei pressi di Hebron. Questa tomba conteneva una tavoletta di smeraldo – la Tavola Smeraldina – su cui erano incisi tredici frasi in caratteri Pheonician:

1. Tutto questo è vero, senza menzogna, certo e verissimo.
2. Ciò che è in basso è come ciò che è in alto, e ciò che è in alto è come ciò che è in basso, per perpetuare il miracolo della Cosa Unica.3
3 E poichè tutte le cose furono Una, per la mediazione di Una, così tutte le cose sono nate da questa cosa Unica per adattamento.
4 Suo padre è il Sole, sua madre è la Luna.
Il vento lo ha portato nel suo grembo.
La Terra è la sua nutrice.
5 Il padre del telesma, (guarigione) di tutto il mondo, è qui.
La sua forza è integra, se è convertita in terra.
6 Separerai la Terra dal Fuoco, il sottile dal grossolano, dolcemente con grande ingegno.
7 Sale dalla Terra al Cielo, e nuovamente discende in Terra, e raccoglie le forze superiori e inferiori.5

8. Si sale dalla terra al cielo, e ancora una volta scende in terra e riceve la forza delle superiori e inferiori. Quindi, in tal modo si avrà la gloria di tutto il mondo. Così sarà ogni oscurità fuggirà da te.

9. Questa è la forte forza di tutta la forza: perchè vincerà ogni cosa sottile e penetrare in ogni solido.

10. Così è stata la terra creata.

11. Quindi ci saranno meravigliosi adattamenti, di cui questo è il mezzo.

12. E così sono chiamato Ermete Trismegisto, avendo tre parti della filosofia di tutto il mondo.

13. Quello che ho detto riguardo il funzionamento del Sole è terminato.4

Così avrai la gloria di tutto il
E ugualmente fuggirà da te ogni oscurità.

Le tredici sentenze della Tavola Smeraldina sono considerate principi fondamentali in alchimia; Ermete Trismegisto è citato come uno dei padri dell’arte alchemica.

Un’altra versione della leggenda suggerisce che Alessandro Magno ha trovato la Tabula Smaragdina nella Grande Piramide di Cheope,  esempio, sia Alexander che l’eroe sumero Gilgamesh dovevano aver trovato la fontana (o rosa) dell’ à da 1qualche parte sotto l’oceano, ed entrambi erano presumibilmente in grado di riportarlo al genere umano – sventata dalla profondità delle acque che ha mantenuto il tesoro al sicuro. Anche se l’esistenza di Alexander è molto più documentato  (per esempio) che di Re Artù, esattamente lo stesso tipo di mitologia popolare circola su entrambi gli uomini.

Nella tradizione dei Rosacroce, l’apertura di un capitolo in un paese vergine è stata celebrata dalla scoperta di una tomba in cui si trovano gli scritti sacri e le reliquie di un ‘CRC’ – Christian Rosen Krauz. Inoltre, un classico della tradizione rosacrociani sostengono l’adesione ad Hermes (e praticamente ogni altro alchimista) E inoltre, contengono una biografia di Ermete Trismegisto, in base a questo, è nato a Tebe, il 9 ottibre del 1399 aC; morì a 142 anni il 22 marzo 1257 aC, nel Monastero dei Rosacroce di El Amarna; sua madre ha scritto i sette libri su “soggetti fisici e chimici” che sono stati riscoperti, secondo i Rosacroce, nel 400 dC.

La parola “Smaragdine” significa “smeraldo”. Il tavolo era chiamato anche “la tabella di Zaradi” – da zaradi, possibile variante persiana di “una camera sotterranea”

Il Corpus Hermeticum è un insieme di 18 trattati:
• I – Discorso di Ermete Trismegisto: Pimandro
• II – Senza titolo
• III – Discorso sacro di Ermete
• IV – Discorso di Ermete a Tat: sul cratere o monade
• V – Discorso di Ermete al figlio Tat: Dio è allo stesso tempo invisibile e il ù visibile
• VI – Il Bene esiste solo in Dio e in nessun altro luogo
• VII – Il male maggiore fra gli uomini è l’ignoranza di Dio
• VIII – Niente di ci&eorave; che è perisce, bensì sbagliamo a ritenere che i cambiambiamenti siano distruzione e morte
• IX – L’intellezione e la sensazione
• X – Discorso di Ermete Trismegisto: la chiave
• XI – L’intelletto a Ermete
• XII – Ermete Trismegisto a Tat sull’intelletto comune
• XIII – Ermete Trismegisto al figlio Tat: discorso segreto sulla montagna, relativo alla rigenerazione e alla regola del silenzio
• XIV – Lettera di Ermete Trismegiso ad Asclepio: sii saggio
• XV – Mancante.
• XVI – Asclepio al re Ammone: definizioni
• XVII – Senza titolo
• XVIII – Gli impedimenti all’anima prodotti dalle affezioni del corpo

Poi bisogna aggiungere, tra gli altri, gli estratti di Stobeo: Kore Kosmu, ecc

 

Precedente Samsung vende già i telefoni Tablet con bordi curvi Successivo La Magia immortale di Michele Lacerenza