Una diga per salvare Jakarta

Una diga per salvare Jakarta
La città sta sprofondando lentamente in mare, ma un gigantesco muro potrebbe non essere la soluzione migliore.
lead_largePiù di 10 milioni di persone vivono attualmente in rapida crescita capitale indonesiana di Jakarta. C’è un potenziale intoppo nella futura espansione della città: sta lentamente affondando nell’oceano.
Jakarta affonda ad una media di tre pollici di un anno, e parti della costa stanno andando giù per più di 11 pollici l’anno, secondo gli esperti geodinamici. Circa il 40 per cento della città è già al di sotto del livello del mare.
Nel tentativo di fermare il danno, le autorità stanno costruendo un gigantesco muro al largo della costa, che misura 25 miglia (40 chilometri) di lunghezza e 80 piedi (24 metri) di altezza, National Geographic rapporti. Per finanziare il progetto 40000000000 $ e 30 anni a lungo, la città creerà anche 17 isole artificiali, su cui gli sviluppatori possono costruire case di lusso, uffici e centri commerciali. Anche se è costoso, la diga dovrebbe essere in ultima analisi, meno rispetto al costo delle inondazioni.

Ecco uno schizzo della diga progettata, da KuiperCompagnons, una società olandese contribuendo a definire il piano:
a43055989
rivelerà la forma di un Garuda: una leggendaria, creatura simile ad un uccello considerato un emblema nazionale dell’Indonesia.

Vi sono, tuttavia, dubbi sull’idea. Uno studio del governo dice che la parete potrebbe significare un disastro ambientale, e molti critici sostengono che il progetto di costruzione massiccia peggiorerebbe la corruzione mentre non affronterebbe il vero problema.

“E ‘il trattamento dei sintomi, non la causa,” Istituto Federale Svizzero di Tecnologia professor Christophe Girot ha detto il National Geographic, sostenendo la maggior parte del naufragio è dovuto a persone sotterranee estrazione illegale di acqua fresca gratis. I funzionari della città ha iniziato la costruzione della prima fase del muro l’anno scorso, e sarà presto prendere una decisione sull’opportunità o meno di continuare con le altre due fasi.

Questo post è originariamente apparso su Quartz, un sito partner atlantica.

Precedente Malattia legata allo stress di infazia Successivo Il Galateo Giapponese Incomprensibile per gli Occidentali