Trump indossa la mascherina per la prima volta in pubblico

Spread the love


Il presidente Trump è stato visto indossare una mascherina in pubblico sabato mentre visitava il Walter Reed Military Medical Center. “Adoro le mascherinee nei luoghi appropriati”, ha detto Trump, parlando con i giornalisti alla Casa Bianca prima della sua visita. La solita riluttanza di Trump a coprirsi la bocca e il naso in pubblico è stata un punto di controversia durante la crisi del coronavirus della nazione, specialmente mentre i casi di COVID-19 continuavano a spuntare. Prima di decollare per Walter Reed, Trump ha detto che “probabilmente” indosserebbe una mascherina.

“Penso che quando sei in un ospedale, specialmente in quel particolare ambiente, dove stai parlando con molti soldati e persone che, in alcuni casi, sono appena scesi dai tavoli operatori, penso che sia una cosa grandiosa indossare una mascherina “, ha detto il presidente ai giornalisti. “Non sono mai stato contro le mascherinee, ma credo che abbiano un tempo e un posto”.

Trump era a Walter Reed per visitare i soldati feriti e i professionisti medici presso la struttura specializzata nella cura del coronavirus.

All’inizio di questa settimana il presidente aveva indicato che probabilmente avrebbe indossato una mascherina al centro medico per evitare la possibilità di infettare i soldati.

“Sei in un ospedale, penso che sia una cosa molto appropriata”

ha detto Trump durante un’intervista di giovedì a Sean Hannity su Fox News. “Non ho alcun problema ad indossare una mascherina. Non penso che tu ne abbia bisogno quando sei messo alla prova in continuazione, e tutti intorno a te sono testati.”

“Se sono con soldati, persone che … sai, non voglio diffondere nulla.”

Trump ha indossato per breve tempo una mascherina prima durante una visita di maggio in una struttura Ford nel Michigan, su richiesta del presidente dell’azienda Bill Ford e fuori dalla vista di media e fotografi.

L’argomento di indossare maschere per il viso è diventato un problema politicizzato.

Gli Stati Uniti hanno registrato oltre 3 milioni di infezioni da coronavirus e oltre 100.000 americani sono morti a causa del virus. Più di 20 stati ora richiedono mascherine da indossare in pubblico. Ma alcuni degli stati più colpiti, in particolare l’Arizona e la Florida, hanno rifiutato di emettere tali ordini in tutto lo stato.

Precedente LA CHIESA GUADAGNA ANCHE CON LE PANDEMIE Successivo Turchia: La basilica Hagia di Sophia convertita ufficialmente in moschea