Lezione Shock di un in insegnante di religione: Gesù? Lo assassinerei

Un supplente-insegnante dell’Università della California di Santa Barbara ha twittato che se fosse stato mandato indietro di 2000 anni in una macchina del tempo, avrebbe “assassinato Gesù di Nazaret” prima del ministero di Gesù. Tim Snediker, uno studente di dottorato in studi religiosi, ha risposto a una domanda su Twitter. “Se fossi manato indietro di 2000 anni indietro nel tempo con nient’altro che la conoscenza che hai adesso – cosa faresti?”

“Facile, troverei e assassinerei Gesù di Nazaret”, ha twittato Snediker.

Un’affermazione del genere può sembrare bizzarra – dopo tutto, Gesù ha sofferto la morte nella Crocifissione solo per risorgere – ma l’assistente di insegnamento ha fatto in modo di sottolineare che avrebbe ucciso Gesù prima dell’inizio del ministero del Salvatore.

“Teologicamente parlando, sarebbe davvero importante prenderlo prima che inizi la sua chiamata e il suo ministero, quindi questo mi dà all’incirca un decennio per arrivare in Palestina, localizzare l’uomo e fare la mia mossa”, spiega Snediker.

Sembra che Snediker abbia cancellato il suo account, ma il tradizionalista cattolico Ben LeBlanc ha catturato i suoi tweet. Dopo i tweet e prima di cancellare il suo account, l’assistente didattico ha cambiato il suo profilo: “Tim si è pentito; ora vuole salvare Gesù “.

Precedente Turista austriaco danneggia la statua del Canova Successivo Andrà tutto bene: poi augura la morte ai bambini senza mascherina