I dati dell’OMS affermano che è “molto raro” che COVID-19 si diffonda attraverso persone asintomatiche

  • Nuove dichiarazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità ammettono ciò che molti scienziati censurati continuavano a dire che questo virus non si diffonde facilmente come si supponeva.

  • Era davvero necessario un blocco? I governi hanno davvero ascoltato le voci giuste con le loro decisioni? C’era un’altra agenda in gioco ed è per questo che sono state censurate così tante voci corrette?

Ora che la traccia dei contatti è in corso in tutto il mondo, i dati stanno iniziando a chiarire come si diffonde questo virus. Mentre ci sono casi di pazienti asintomatici con coronavirus che trasmettono il virus ad altri, non sono certamente il motivo principale per cui il virus si diffonde. Queste informazioni provengono dalla conferenza stampa dell’Organizzazione mondiale della sanità   che si è svolta lunedì 8 giugno 2020.

Le prove suggeriscono che coloro che trasmettono il virus da persona a persona sono quelli che hanno il virus e mostrano sintomi. La convinzione era che i giovani e le persone sane che non presentavano sintomi fossero anche sospettati di essere potenziali portatori del virus verso parti più vulnerabili della popolazione, come le persone anziane o immunodeficienti. Sebbene non esistessero dati o ragionamenti che suggerissero che ciò fosse il caso, i funzionari della sanità hanno comunque funzionato, bloccando i paesi di tutto il mondo.

Ciò ha colpito un accordo con molti pensatori critici là fuori, incluso quello di molti medici e scienziati che si sono alzati dicendo che il blocco non aveva senso e non avrebbe aiutato la popolazione a superare un virus creando l’immunità del gregge. L’idea generale dietro l’immunità della mandria è che le persone anziane o le persone immunodeficienti si rifugino sul posto il più possibile, mentre le parti più sane e più sane della popolazione prendono il peso del virus, combattendolo e creando l’immunità della mandria. Nella maggior parte dei casi, le persone più giovani o più sane si occuperebbero del virus senza sintomi, mentre alcuni si ammalerebbero e pochissimi moriranno.

Molti scienziati hanno parlato di questa idea, eppure i governi e le organizzazioni sanitarie corrotte come l’OMS hanno continuato a bloccare.

Maria Van Kerkhove, capo dell’unità emergente per le malattie e la zoonosi, ha dichiarato nella conferenza stampa:

  • “Abbiamo una serie di segnalazioni provenienti da paesi che stanno eseguendo una traccia dei contatti molto dettagliata. Stanno seguendo casi asintomatici. Stanno seguendo i contatti. E non stanno trovando la trasmissione secondaria in avanti. È molto raro. “

Marie Van Kerkhove ha twittato  quanto segue in merito ai risultati degli studi a cui ha fatto riferimento:

“Gli studi completi sulla trasmissione da individui asintomatici sono difficili da condurre, ma le prove disponibili sulla traccia dei contatti riportate dagli Stati membri suggeriscono che gli individui con infezione asintomatica hanno molte meno probabilità di trasmettere il virus rispetto a quelli che sviluppano sintomi.”

Non posso fare a meno di ricordare a un’organizzazione indipendente non governativa e non sanitaria, scienziati e studi condotti che affermavano che questo virus non era pericoloso come veniva propagandato, che il blocco non era necessario e che questo virus stava funzionando per finire con numeri simili all’influenza comune. Tutto ciò si è rivelato vero indipendentemente dalla paura e dalle misure che i governi hanno continuato a prendere.

Possiamo quindi esaminare tutta la censura che è avvenuta durante l’intera pandemia. Medici, scienziati e media indipendenti sono tutti profondamente censurati per avere una narrazione diversa, la maggior parte delle quali si sta rivelando vera nel corso della giornata. Perché la censura? Perché il desiderio di controllare così tanto la narrativa? Anche i documentari completi che espongono questa pandemia come un “piano” sono stati rimossi, indipendentemente dal fatto che non rilasciano false dichiarazioni. Perché?

Indipendentemente da come possiamo sentirci tutti sulla natura di questa pandemia, ha svolto un ruolo incredibile nel risvegliare le persone a nuove idee su come funziona il nostro mondo e perché dobbiamo mettere in discussione profondamente i media, i governi e le organizzazioni sanitarie tradizionali. Milioni di persone si sono “svegliate” a causa dei passi falsi del governo e dei media, ed è una cosa grandiosa.

Precedente BLACK LIVES MATTER DICHIARANO GUERRA ALLA POLIZIA, INIZIA L'ADDESTRAMENTO DI "UFFICIALI DI PACE" ARMATI DI MILIZIA Successivo Sony e cinema sono legate alla CIA e al Monarch Mind Control