Ferro Meteoritico nel pugnale di Tutankhamon

Probabilmente il ferro meteoritico usato per costruire il pugnale del faraone bambino Tutankhamon è stato estratto dai resti di un meteorite caduto nel deserto del Sahara in Egitto.
pugnale tutankhamon
Il pugnale ` lungo 34,2cm ed ha una custodia in oro intarsiata.

Lo studio ` stato effettuato dal Meteoritics and Planetary (https://en.wikipedia.org/wiki/Meteoritics_%26_Planetary_Science) dalla ricercatrice italiana Comelli del politecnico di Milano.
Gli studi hanno dimostrato la composizione extraterrestre della lama del coltello, con un elevato contenuto di Nichel, circa il 10% , molto superiore della composizione terrestre, tracce di cobalto, tutto questo conferma la provenienza extraterrestre della lama. Gli studi sono stati effettuati con una spettrometria xrf che fa uso di raggi x.
I geroglifici scritti riportano che la lama effettivamente viene dal cielo e quindi il faraone era conscio che sulla terra non poteva esserci nessun altro materiale simile.

Precedente Le "8 aquile" del sagrato di Padre Pio Successivo Da quale Stella provieni?